Non hai ancora SPID? Dal primo ottobre 2021 ne hai bisogno per accedere a tutti i portali della pubblica amministrazione. Scopri come ottenerlo

Si conclude IOLAVORO: il green riscuote forte interesse

In due giorni 6.281 persone hanno visitato l’evento per chi cerca lavoro, sono state più di 6.000 le opportunità di lavoro, 500 i video colloqui effettuati, 150 le realtà partecipanti che hanno fatto recruiting.

In migliaia hanno seguito gli approfondimenti su transizione ecologica e green jobs. Prossimo appuntamento in primavera.

Filo diretto con le aziende, video colloqui con i recruiter, consulenza su come fare il curriculum, servizi specifici su orientamento e autoimprenditorialità, incontri di approfondimento sul mondo del lavoro, in particolare sulle professioni green. Sono state tante le risorse messe a disposizione di persone, aziende e istituzioni da IOLAVORO. La due giorni dedicata al job matching si è tenuta il 23 e 24 novembre sulla piattaforma iolavoro.org e si è confermata il più importante e longevo evento italiano sul tema, l’unico realizzato da un ente pubblico in modalità completamente virtuale.

I numeri raccontano il successo della 56esima edizione, la terza digitale dell’evento promosso da Regione Piemonte e organizzato da Agenzia Piemonte Lavoro. Sono stati 6.281 i partecipanti all’evento, 500 i video colloqui effettuati per più di 6.000 opportunità lavorative rese disponibili dalle oltre 150 realtà che hanno fatto recruiting: fra queste 72 aziende, 53 agenzie per il lavoro e 30 Centri per l’impiego piemontesi.

Preponderante la partecipazione di candidati del Piemonte (56%), ma numerosi anche gli accessi registrati da Lombardia (27%), Lazio, Liguria, Emilia-Romagna e Toscana (3%), Campania e Puglia (1%). Il 60% dei degli utenti ha seguito l’evento da pc, il 40% da smartphone o tablet: per tutti l’accesso è avvenuto esclusivamente tramite autenticazione Spid.

Numeri più che lusinghieri – oltre il doppio rispetto all’edizione precedente – sono anche quelli che raccontano la partecipazione ai webinar, a conferma del forte interesse per il filo conduttore dell’evento, transizione ecologica e green jobs. Sono state infatti 6.000 le persone che hanno seguito il fitto programma di oltre 130 appuntamenti, tenuti da 267 relatori; poco meno di 4.000 hanno assistito dalla piattaforma, 2.000 spettatori hanno seguito sui canali social le dirette Facebook.

IOLAVORO è stata anche la cornice dell’area Orientamento ai mestieri WorldSkills, lo spazio dedicato all’orientamento professionale, dove oltre 850 visitatori, fra studenti, famiglie e docenti, hanno potuto dialogare con una ventina di realtà formative, agenzie e istituti tecnici e professionali piemontesi che presentavano le proprie offerte didattiche.

Approfondisci, leggi il comunicato stampa

Al via IOLAVORO, online il 23 e 24 novembre

Al via IOLAVORO, online il 23 e 24 novembre
L’evento per chi cerca lavoro, organizzato dall’ente pubblico Agenzia Piemonte Lavoro,
torna con quasi 6.000 offerte di lavoro, oltre 150 realtà che fanno recruiting, 130 webinar.

Transizione ecologica e green jobs il filo conduttore della terza edizione digitale.

Filo diretto con le aziende, video colloqui con i recruiter, consulenza su come fare il curriculum, servizi specifici su orientamento e autoimprenditorialità, incontri di approfondimento sul mondo del lavoro, in particolare sui lavori green. La terza edizione digitale di IOLAVORO, online il 23 e 24 novembre sulla piattaforma www.iolavoro.org, mette a disposizione un efficace blend di strumenti digitali per facilitare la ricerca di occupazione dei lavoratori e soddisfare il fabbisogno di personale delle aziende.

«La scelta di improntare la nostra fiera del lavoro sul tema della transizione ecologica e dei green jobs è in qualche modo una scelta che il mercato del lavoro ha fatto per noi, considerato lo sviluppo dei lavori verdi e la domanda di competenze green in costante aumento. Attraverso questa edizione di IOLAVORO ci impegneremo, oltre che a creare concrete connessioni tra chi cerca e chi offre lavoro, anche a sensibilizzare cittadini e imprese sul tema della sostenibilità attraverso i numerosi webinar tematici», commenta Federica Deyme, direttrice di Agenzia Piemonte Lavoro.

L’evento IOLAVORO, l’unico di questo genere organizzato da un ente pubblico, Agenzia Piemonte Lavoro, è promosso daRegione Piemonte, Assessorato all’istruzione, lavoro, formazione professionale, diritto allo studio universitario,e realizzatocon il sostegno delFondo sociale europeoLa partecipazione e i servizi messi a disposizione sonogratuiti, l’accesso è per tutti – privati, enti, aziende – unicamente tramite credenziali Spid.

Sono 5.845 le offerte di lavoro pubblicate da più di 150 realtà: 72 aziende, 53 agenzie per il lavoro e 30 Centri per l’impiego piemontesi. 

I settori che esprimono forte fabbisogno di personale sono ict e comparto sociosanitario, ma anche automotive e impiantistica industriale. Come prevedibile, molto richieste sono risorse per il comparto green, dove forte si fa sentire il fenomeno del mismatch: le aziende ricercano in particolare figure ad alto contenuto professionale che facilitino la transizione ecologica, come architetti paesaggisti, progettisti di strutture e servizi ecosostenibili, esperti per la gestione dei rifiuti.

Numerosi annunci confermano una tendenza ricorrente: la necessità di personale da parte di realtà dell’alberghiero e della ristorazione, che avviano reclutamenti nella prospettiva della ripresa dei flussi turistici e ricercano cuochi, camerieri, addetti all’accoglienza, animatori.

Richieste di competenze specifiche arrivano anche da settori, come oreficeria e tessile, che rappresentano la specificità di alcune aree regionali.

L’8 per cento dei contratti proposti dagli annunci è a tempo indeterminato, l’83 per cento a tempo determinato, 7,5 per tirocini o contratti di apprendistato. Oltre cento posti sono riservati a personale appartenente alle categorie protette (legge 68/1999).

Dall’apertura delle iscrizioni, il 4 novembre, sono quasi 4.000 gli iscritti e i recruiter hanno già inviato mille candidati a sostenere videocolloqui.

Scopri di più, leggi il comunicato stampa

Digitale e green, la 56esima edizione di IOLAVORO

Torna IOLAVORO, l’evento organizzato dall’ente pubblico Agenzia Piemonte Lavoro dove domanda e offerta di lavoro si incontrano: appuntamento online il 23 e 24 novembre 2021. Iscrizioni aperte per chi cerca lavoro. Transizione ecologica il filo conduttore dell’evento.

IOLAVORO è la piattaforma di job matching di Agenzia Piemonte Lavoro, l’ente strumentale di Regione Piemonte per le politiche attive del lavoro. I servizi che IOLAVORO offre ad aziende in cerca di personale e persone in cerca di lavoro sono sempre attivi, 365 giorni all’anno, 24 ore su 24. A novembre si aggiunge un’opportunità in più.

Il 23 e 24 novembre 2021 IOLAVORO torna infatti a essere il più importante evento nazionale virtuale dedicato al mondo del lavoro e dell’orientamento. Grazie alle potenzialità di risorse ad alto contenuto digitale mette in contatto persone in cerca di lavoro con aziende, agenzie per il lavoro, recruiter, professionisti che ricercano personale, e istituzioni impegnate nelle politiche attive del lavoro. È l’unico evento di questo genere organizzato da un ente pubblico, Agenzia Piemonte Lavoro: è promosso da Regione Piemonte, Assessorato all’istruzione, lavoro, formazione professionale, diritto allo studio universitario, e realizzato con il sostegno del Fondo sociale europeo.

Tutti i servizi sono gratuiti.

Iscrizioni aperte per le aziende ancora qualche giorno, per i candidati dal 4 novembre.
Per tutti l’appuntamento è online, il 23 e 24 novembre 2021 dalle 10.00 alle 18.00.

I candidati in cerca di lavoro possono sfruttare tutti i servizi iscrivendosi sul portale IOLAVORO; ci si può registrare da cellulare, computer o tablet in qualsiasi momento, anche durante i giorni dell’evento.

I partecipanti potranno consultare l’elenco di centinaia di aziende che cercano personale e quasi quattromila profili richiesti, seguire le presentazioni in modo interattivo, intervenire su chat dedicate; inviare la candidatura e sostenere colloqui in diretta live con i recruiter.

Vuoi approfondire? Leggi il comunicato stampa.

IOLAVORO premiato “evento digitale 2021”

L’eccellenza di IOLAVORO Digital Edition è stata riconosciuta agli NC Awards, vetrina nazionale per i protagonisti della comunicazione integrata e di tutti i suoi mezzi. Nel corso della cerimonia di gala, che si è svolta il 14 ottobre 2021 con un format ibrido, digital e live, IOLAVORO Digital Edition è stata premiata come seconda classificata nella categoria “eventi digitali”.

«Fin dai primi mesi dell’emergenza sanitaria Agenzia Piemonte Lavoro ha saputo convertire celermente tutti i suoi servizi in modalità da remoto, inclusa la job fair IOLAVORO, che a fine novembre 2021 vedrà la sua terza edizione interamente digitale – commenta Federica Deyme, direttrice di Agenzia Piemonte Lavoro – Sono certa che un cambio di pelle così significativo non avrebbe potuto accadere senza l’apporto di un capitale umano particolarmente motivato e competente: il premio attribuito a IOLAVORO ne è una prova tangibile ed è motivo di soddisfazione per tutta la nostra organizzazione».

«Competere con realtà di così alta caratura e vincere è per noi motivo di grande orgoglio – aggiunge Giampietro Ferrarese, responsabile Comunicazione, eventi, information technology e transizione digitale di Agenzia Piemonte Lavoro – Questo importante riconoscimento per Agenzia Piemonte Lavoro, l’ente pubblico che coordina e gestisce IOLAVORO, conferma l’alto livello di prestazioni che la pubblica amministrazione, quando ben organizzata e dotata di strumenti adeguati, sa esprimere, mettendo a disposizione servizi che agiscono in modo positivo e diretto sulle comunità».

Gli NC Awards sono l’unico premio italiano che vanta una giuria composta da 40 top manager di aziende di primo piano rappresentative di tutti i settori merceologici, e top spender in comunicazione. Ogni anno la giuria valuta i progetti sia online che in seduta plenaria: quest’ultima fase è aperta al pubblico, nel rispetto della trasparenza nei sistemi di selezione. Entrare negli annuali di NC Awards significa rappresentare il meglio della comunicazione italiana.

Agenzia Piemonte Lavoro presenta i propri servizi agli studenti

Dall’11 al 15 ottobre 2021 Agenzia Piemonte Lavoro partecipa a “Campus job week”, importante evento nazionale interamente virtuale dedicato al mercato del lavoro e dell’occupazione. Lo organizza Campus - Next Generation Platform e Class Editori per mettere in contatto studenti, young professionals, recruiter, professionisti e aziende con l’obiettivo di agevolare gli incontri fra domanda e offerta di lavoro, sviluppare cultura di impresa e favorire le politiche attive nazionali.

Anche in considerazione dei numeri lusinghieri raccolti nella passata edizione primaverile, che si è tenuta dal 22 al 26 marzo 2021 con la partecipazione di 160 mila studenti, Agenzia Piemonte Lavoro, insieme ad altri 300 espositori (aziende, università, agenzie per il lavoro), ha accolto l’opportunità di presentare i propri servizi all’interno di uno spazio espositivo personalizzato, con contenuti testuali e multimediali, e durante otto webinar di approfondimento.

Fra i temi affrontati: ricerca di lavoro online, tirocinio, apprendistato, lavoro in Europa, servizi digitali per persone con disabilità, opportunità formative e occupazionali per i giovani, il valore dell’eccellenza nelle skills tecnico professionali, selezione e arruolamento di alte professionalità.

Oltre a questi incontri organizzati all’interno dello stand di Agenzia Piemonte Lavoro, il programma generale dell’evento ospita un approfondimento specifico dedicato alla piattaforma di matching di Agenzia Piemonte Lavoro. Il workshop, intitolato “IOLAVORO, la piattaforma digitale dove domanda e offerte di lavoro si incontrano”, si svolge lunedì 11 ottobre dalle 11.00 alle 11.40.

L’accesso è libero e gratuito.

Visita il nostro stand, partecipa ai nostri webinar.

Gli spazi degli espositori saranno visitabili anche a evento concluso, fino al 17 ottobre 2021, mentre i webinar saranno resi disponibili per tutti online al termine dell’evento.

Regione Piemonte torna ad assumere: concorsi per 280 posti

Sono 280 i posti di lavoro con contratto a tempo pieno e indeterminato messi a bando da Regione Piemonte.
Con questo flusso di nuovi ingressi, l’ente regionale piemontese potrà destinare più personale alle aree che ne hanno maggiormente bisogno: quelle più sollecitate dalle richieste del pubblico e quella rimaste meno presidiate dopo i numerosi pensionamenti degli ultimi anni.

Le procedure di selezione per l’assunzione riguardano:

  • 50 persone per la categoria C per il profilo di collaboratore amministrativo contabile, per il quale è richiesto il possesso del diploma di scuola superiore;
  • 230 persone per la categoria D per chi ha conseguito una laurea o un titolo equipollente. Le procedure si differenziano a seconda dei profili professionali ricercati:
    - 50 istruttori addetti ad attività in materia di agricoltura e foreste;
    - 26 istruttori addetti ad attività di pianificazione e gestione ambientale e delle risorse naturali;
    - 54 istruttori addetti ad attività tecniche del territorio;
    - 30 istruttori addetti ad attività economico-finanziaria;
    - 70 istruttori addetti ad attività amministrativa e giuridica.

Le domande di partecipazione devono essere compilate online entro l’11 ottobre 2021.
Per saperne di più clicca qui.

I webinar di IOLAVORO sono online

Lavoro, orientamento professionale, formazione e informazione: abbracciano un ampio spettro di argomenti i 200 webinar organizzati durante l’edizione primaverile 2021 della job fair IOLAVORO (link alla notizia In due giorni 6mila persone per 5mila opportunità di lavoro: si conclude IOLAVORO Digital Edition) e resi disponibili online ->link. Ci sono presentazioni di offerte di lavoro e delle aziende che fanno recruiting; consigli su come trovare un’occupazione, candidarsi, scrivere un curriculum, affrontare un colloquio; spiegazioni su quali sono e come funzionano i servizi erogati da enti e istituzioni a supporto della ricerca attiva di un’occupazione. E ancora: opportunità di orientamento, tirocinio, formazione, apprendistato; presentazioni dei piani didattici offerti da istituti di istruzione e agenzie formative piemontesi… Con un’attenzione particolare al digitale, il fil rouge dell’edizione.

La varietà dei temi affrontati dai 390 relatori ha fatto sì che durante la manifestazione oltre 2.800 spettatori seguissero i webinar sulla piattaforma digitale oppure in diretta live dai canali social. E questo successo ha suggerito ad Agenzia Piemonte Lavoro di rendere gli spunti di approfondimento disponibili gratuitamente, anche a evento concluso, e ora video sono consultabili on demand. Clicca qui per vederli.

Le domande di partecipazione devono essere compilate online entro l’11 ottobre 2021.
Per saperne di più clicca qui.

Agenzia Piemonte Lavoro indice due concorsi pubblici per 134 posti

Nel contesto del Piano di potenziamento dei Centri per l’impiego piemontesi, Agenzia Piemonte Lavoro ha avviato le procedure di selezione per l’assunzione di:

79 persone per il profilo di tecnico dei servizi per l’impiego (categoria C);
55 persone per il profilo di specialista delle politiche di lavoro (categoria D).

Le assunzioni saranno a tempo pieno e determinato tramite contratti di formazione e lavoro.
La durata dei contratti sarà di 12 mesi per la categoria C, 24 per la D.

Le domande possono essere presentate dal 17 agosto al 16 settembre 2021.

Tecnico dei servizi per l’impiego, categoria C
Consulta il bando

Specialista delle politiche del lavoro, categoria D
Consulta il bando

Per saperne di più e inviare domanda di partecipazione clicca qui.

In due giorni 6mila persone per 5mila opportunità di lavoro: si conclude IOLAVORO Digital Edition

Lavoro, orientamento e competenze digitali protagonisti della seconda edizione solo su piattaforma virtuale. Prossimo appuntamento in autunno.

Si è concluso IOLAVORO Digital Edition, il più importante evento italiano dedicato al job matching, l’unico realizzato da un ente pubblico in modalità completamente virtuale.
Anche la seconda edizione digitale dell’evento promosso da Regione Piemonte e organizzato da Agenzia Piemonte Lavoro è stata un grande successo. Lo testimoniano i numeri della due giorni che si è svolta il 12 e 13 maggio 2021 sulla piattaforma www.iolavoro.org.

LAVORO

Sono stati 6.000 i partecipanti all’evento, mille i video colloqui effettuati per 5.000 opportunità lavorative rese disponibili dalle oltre 200 realtà che hanno fatto recruiting: fra queste 112 aziende, 60 agenzie per il lavoro, 23 centri per l’impiego.
Particolarmente ricercate le figure legate ai settori informatico, socio-sanitario, meccanico, logistica, elettronica e sistemi di automazione; anche il turismo, la ristorazione, la grande distribuzione organizzata e il tessile hanno registrato fabbisogno di lavoratori.
Molto numerose le proposte occupazionali offerte dalla rete europea dei servizi per l’impiego Eures e da Pôle Emploi, i servizi pubblici francesi. Presente per la prima volta Afol, l’azienda pubblica per la formazione, l’orientamento e il lavoro del territorio metropolitano milanese, con centinaia di posizioni aperte in Lombardia.

Come sempre, una selezione di annunci era riservata all’assunzione di personale appartenente alle categorie protette (legge 68/1999).

Preponderante la partecipazione di candidati del Piemonte e delle regioni limitrofe; numerosi gli accessi anche dal territorio nazionale e da paesi europei.

Il 60% dei degli utenti ha seguito l’evento da pc, il 35% da smartphone e il 5% da tablet, mentre ha sorpreso che la metà degli accessi alla piattaforma sia avvenuto tramite autenticazione SPID.

SERVIZI PER LE PERSONE

Gli iscritti hanno anche potuto usufruire dei servizi offerti dagli enti impegnati nelle politiche attive del lavoro, come ricevere dagli esperti dei Centri per l’impiego piemontesi suggerimenti su come scrivere o aggiornare il proprio curriculum (280 persone hanno richiesto questa consulenza); far certificare le proprie competenze, indirizzarle con Obiettivo Orientamento Piemonte, oppure scoprire come aprire un’attività in proprio con il servizio MIP, nello stand di Regione Piemonte. Presente anche la direzione regionale Inps Piemonte, con approfondimenti sui propri servizi.

WEBINAR

IOLAVORO è anche occasione per approfondire tematiche focalizzate sugli strumenti e sulle politiche attive del lavoro e sull’orientamento formativo e professionale. Sono state 2.800 le persone che hanno scelto di seguire il fitto programma di oltre 200 appuntamenti, tenuti da 390 relatori; 1.200 hanno assistito dalla piattaforma, 1.600 spettatori hanno seguito i principali webinar trasmessi live sul canale Facebook di IOLAVORO.

Nella prima giornata, dopo il taglio virtuale del nastro da parte di Elena Chiorino, assessore all’Istruzione, lavoro, formazione professionale, diritto allo studio universitario di Regione Piemonte, e Federica Deyme, direttrice di Agenzia Piemonte Lavoro, si è tenuto il webinar inaugurale dedicato al tema di questa 55esima edizione “Skills digitali: come cambia il lavoro”. Sull’argomento, quanto mai attuale, è intervenuto un panel di esperti di primo piano, che con case history e testimonianze personali hanno raccontato come la transizione digitale stia profondamento modificando il tessuto economico del nostro territorio, aprendo numerose preziose prospettive occupazionali.

ORIENTAMENTO

Lo spazio Orientamento ai mestieri WorldSkills è stato frequentato da 800 visitatori, studenti, famiglie e docenti che hanno potuto conoscere meglio una quarantina di realtà piemontesi del mondo dell’istruzione e formazione tecnica e professionale, che illustravano le proprie proposte didattiche: fra questi tutti i sette istituti tecnici superiori (ITS) piemontesi.

In questa area gli studenti e le loro famiglie hanno avuto modo di scoprire meglio quindici mestieri di cui, coerentemente con il tema di questa edizione, quattro ad alto contenuto tecnologico, che debuttano nel mondo WorldSkills Piemonte: meccanica industriale CNC, cloud computing, web e mobile app development, cyber security.

Grande emozione c’è stata per la presentazione del team piemontese che a settembre, a Graz, in Austria, rappresenterà l’eccellenza formativa della nostra regione a EuroSkills 2021, i campionati europei dei mestieri. La squadra si confronterà con 450 giovani di 31 paesi europei. Facciamo il tifo per i nostri campioni: Biagio Taddei (istituto “Giolitti” di Torino: cucina); Carmen Rudei (“Cnos Fap” di Savigliano: servizi per la ristorazione); Giulia Rinero (istituto “Giolitti Bellisario” di Mondovì: hotel reception); Raffaella Pia Ferro (“Enaip” di Borgomanero: estetica); Roberto Annaloro (istituto “Bodoni-Paravia” di Torino: grafica multimediale); Federico Vignola, “Cnos Fap” di Bra: riparazione di autoveicoli).

Nel medagliere subalpino ci sono già una medaglia d’oro, una di bronzo e una medaglia di eccellenza, conquistati negli anni scorsi. Forza ragazzi!

Vuoi approfondire? Leggi il comunicato stampa.

Quasi tremila visitatori: online la prima giornata di IOLAVORO Digital Edition

All'inaugurazione dell'edizione primaverile, IOLAVORO Digital Edition ha accolto sulla piattaforma digitale oltre duemila persone, per sostenere colloqui, fare recruiting, assistere a webinar, ottenere orientamento formativo e professionale, fruire dei servizi offerti dagli enti attivi nelle politiche a sostegno del lavoro. Oltre a loro, settecento utenti hanno seguito i principali incontri trasmessi live dal canale Facebook di IOLAVORO.

Dopo il taglio virtuale del nastro da parte di Elena Chiorino, assessore all'Istruzione, lavoro, formazione professionale, diritto allo studio universitario di Regione Piemonte, e Federica Deyme, direttrice di Agenzia Piemonte Lavoro, l'evento ha preso il via con il webinar dedicato al tema di questa 55esima edizione, "Skills digitali: come cambia il lavoro". L'argomento, quanto mai attuale, è stato affrontato da un panel di relatori di primo piano, seguiti da oltre duecento spettatori.

Grande emozione nel pomeriggio: lo spazio dedicato all'orientamento scolastico e professionale, Orientamento ai mestieri WorldSkills, ha fatto da palcoscenico alla presentazione del team che rappresenterà il Piemonte ai campionati europei dei mestieri EuroSkills 2021, in programma a settembre a Graz, in Austria. La squadra ha ricevuto il partecipato "in bocca al lupo" dell'assessore Chiorino e della direttrice Deyme. Forza ragazzi!

La job fair promossa da Regione Piemonte e organizzata da Agenzia Piemonte Lavoro prosegue, con un fitto calendario di eventi. Appuntamento online dalle 10.00.

Approfondisci, leggi il comunicato stampa.

RSS Feed